Cerca nel sito

Venerdì 29 dicembre al Teatro La Fenice il primo dei concerti di Capodanno

capodanno-foto-chung

comunicato stampa.           Venezia, 27 dicembre 2019

È in programma dopodomani, venerdì 29 dicembre 2019, il primo dei Concerto di Capodanno diretti da Myung-Whun Chung. Nella diciassettesima edizione del prestigioso appuntamento lirico-sinfonico veneziano, il pluripremiato maestro coreano sarà alla testa dell’Orchestra e Coro del Teatro La Fenice – quest’ultimo preparato da Claudio Marino Moretti – affiancato da solisti di punta della scena lirica contemporanea: il soprano Francesca Dotto, il tenore Francesco Demuro, il baritono Luca Salsi e il contralto Valeria Girardello. Il programma musicale si comporrà di due parti: una prima esclusivamente orchestrale con l’esecuzione della Sinfonia n. 8 in sol maggiore op. 88 di Antonín Dvořák, e una seconda parte che verrà aperta dal «Sanctus» dal  Requiem di Verdi per poi proporre una carrellata di arie, duetti e passi corali dal repertorio operistico più amato. Pagine pucciniane e verdiane di grande popolarità come l’aria di Musetta «Quando me ’n vo» e il duetto «O Mimì tu più non torni» dalla Bohème, l’aria di Calaf «Nessun dorma» dalla Turandot, la cabaletta di Violetta «Sempre libera degg’io» dalla Traviata, l’invettiva di Rigoletto «Cortigiana, vil razza dannata» e il quartetto «Bella figlia dell’amore» si alterneranno a due momenti orchestrali intensi e brillanti: l’Amarcord Suite di Nino Rota nell’arrangiamento di William Ross e il Can candall’operetta Orphée aux Enfers di Jacques Offenbach. Come gran finale, tre capisaldi del patrimonio musicale italiano: il coro «Va’ pensiero sull’ali dorate» dal Nabucco e il festoso brindisi «Libiam ne’ lieti calici» dalla Traviata di Verdi, intervallati dal finale dellaTurandot di Puccini «O padre augusto».

Di grande portata sarà l’attenzione mediatica nazionale e internazionale dedicata al Concerto di Capodanno diretto, per il terzo anno consecutivo, da Chung: Rai Cultura trasmetterà la seconda parte della recita di mercoledì 1 gennaio in diretta a partire dalle 12.20 su Rai1 e in differita alle ore 18.30 su Rai5. La regia televisiva sarà di Fabrizio Guttuso. Il Concerto di Capodanno sarà poi trasmesso in differita, in versione integrale, mercoledì 1 gennaio alle ore 20.30 su Rai Radio3 e giovedì 20 febbraio 2020 ore 21.15 su Rai5. Inoltre, grazie alla collaborazione con Arte e wdr, anche questa nuova edizione del Concerto sarà trasmessa live in moltissimi Paesi europei – in Francia, Germania e nei Paesi di lingua francese e tedesca – e fino in Corea. Nel 2020 l’evento sarà infine ripreso in differita in Giappone, negli Emirati Arabi Uniti e in Cina.

DON GIOVANNI, W. A. MOZART – TEATRO VERDI DI PADOV...
G. PUCCINI, MADAMA BUTTERFLY - TEATRO FILARMONICO ...

logo mtg footerTutti i diritti riservati