Cerca nel sito

Sabato 2 giugno a Pavia “Barocco Fuori”

EldaPapaCoro-e-Orchestra-Ghislieri3

COMUNICATO STAMPA

Festa musicale nel centro storico della cittàe un grande concerto serale

Pavia, maggio 2018

Dalle 16 alle 23 disabato 2 giugno Pavia in festa con “Barocco Fuori”, una giornata di eventi musicali e intrattenimento per le vie del centro cittadino, promossa da Ghislierimusica conRegione Lombardia (Direzione Generale Autonomia e Cultura) e Comune di Pavia (Assessorato alla Cultura, Istruzione e Politiche giovanili),in chiusura dell’Anno della Cultura #inLombardia.

A partire dalle 16, Pavia si riempirà di musica con ensemble e artisti provenienti da tutta Europa che offriranno al pubblico momenti musicali negli scorci più suggestivi del centro storico.

Oltre al violoncellista Federico Toffano e all’ensemble di fiati e percussioni UtFaSol, i protagonisti della giornata saranno tre degli ensemble partecipanti al progetto europeo eeemerging(www.eeemerging.eu): Cantoría, Improviso e Seconda Pratica. La proposta musicale spazierà dal repertorio della Spagna del Siglo de oro al Bach per violoncello solo, dalla pratica dell’improvvisazione barocca alle composizioni per ottoni e percussioni.

“Barocco Fuori” non è solo musica, ma propone una serie di iniziative percoinvolgere la città e i visitatori di ogni età giocando sul concetto di barocco come arte della meraviglia e della stravaganza: un modo per portare la musica antica alla luce del sole, fuori dalle sale da concerto e alla portata di tutti.

In questo quadro si inseriscono visite guidate, momenti ludici e attività a tema: sarà possibile scoprire i grandi palazzi barocchi della città – alle 16 Palazzo Mezzabarba, alle 17 Palazzo Olevano e alle 18 Palazzo Vistarino – in un percorso guidato a cura del Prof. Gianpaolo Angelini dell’Università di Pavia (è necessaria la prenotazione entro venerdì 1 giugno alle 12 scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.); per i più piccoli verrà allestito uno spazio, in collaborazione con CrescendoinMusicaPavia, dove conoscere e provare gli strumenti musicali; un truccatore professionista sarà a disposizione del pubblico per realizzare dei make-up di ispirazione barocca.

Il barocco sarà declinato anche in ambito gastronomico: nel corso della giornata alcuni locali di Pavia proporranno menu e piatti particolari, creati per l’occasione.

La giornata si concluderàcon un grande concerto a ingresso gratuito:alle 21, nella Basilica di San Michele,Giulio Prandi dirigeràCoro e Orchestra Ghislieri e le straordinarie voci soliste di Silvia Frigato, Marta Fumagalli, KrystianAdam e Marco Bussiin un programma che accosta lo splendidoDixit Dominus di Jommelli ai celebriVesperaesolennes de Confessore di Mozart.

In occasione del concerto l’associazione Il bel San Michele sarà presente per una raccolta fondi per il restauro della Basilica.

“Barocco Fuori”è promossoda Ghislierimusica con Regione Lombardia e Comune di Pavia. Di seguito le dichiarazioni dei due Assessori Stefano Bruno Galli e Giacomo Galazzo in merito a questa iniziativa, che si svolgein chiusura dell’Anno della Cultura #inLombardia.

Amo molto la musica barocca e confesso che ho scritto più di un saggio o un libro ascoltando Bach, Gluck, Rameau. È una musica per me legata a momenti di studio, di concentrazione e di intimo raccoglimento nella scrittura. Anche per questo mi incuriosisce molto la pacifica invasione delle vie e dei luoghi della città che "Barocco Fuori" propone. Una provocazione certo, ma soprattutto una festa di suoni e un’occasione unica per vivere Pavia in modo del tutto diverso, colto e inatteso. Desidero congratularmi in particolare con Ghislierimusica per la passione e la tenacia con cui ha organizzato questa giornata: un 2 giugno che quest'anno Pavia vivrà in modo davvero speciale.” 

Stefano Bruno Galli, Assessore all’Autonomia e alla Cultura, Regione Lombardia

“Siamo felici di presentare alla cittadinanza una nuova iniziativa con Ghislierimusica ed un programma che racconta molto del lavoro di questi anni insieme all'associazione. Mi sembra infatti, questa giornata lo dimostra ancora, che esista una visione comune sulla musica come elemento di aggregazione comunitaria e di valorizzazione degli spazi più belli della città. Questo senza mai dimenticare la qualità artistica e scientifica dei progetti che in questi anni di lavoro insieme si è sempre attestata su un livello importante. Ci fa piacere che tutto questo possa poi avvenire in un giorno di Festa: penso che trovare Pavia animata dal Barocco sarà una bella sorpresa per i pavesi e per i turisti che in quel giorno vorranno visitarla. Così come siamo felici della forte presenza in questa progettualità di Regione Lombardia, che proprio con l'evento "Barocco Fuori" ha voluto concludere il programma dell'Anno della Cultura. E' una bella dimostrazione che la qualità di questi progetti ha la capacità di promuovere Pavia anche fuori dai suoi confini: per questo ci congratuliamo con Ghislierimusica che si conferma ancora un partner importante per la cultura in città.”

Giacomo Galazzo, Assessore alla Cultura, Comune di Pavia

L’INGANNO FELICE, G. ROSSINI - INAUGURAZIONE DELLE...
CONCERTO STRAORDINARIO ‘ OPERA PER LA VITA’ AL TEA...

logo mtg footerTutti i diritti riservati