Cerca nel sito

Daniel Oren dirige al Regio di Torino La Bohème di Puccini - Nuovo allestimento firmato da Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi

La-bohme---Bozzetto-di-Hohenstein-per-quadro-II----Archivio-Storico-Ricordi-Milano-L

COMUNICATO STAMPA

Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020

LA BOHÈME

 

Daniel Oren dirige il capolavoro di Puccini

Nuovo allestimento firmato da Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi

 

Teatro Regio, mercoledì 11 marzo 2020 ore 20

 

Mercoledì 11 marzo alle ore 20 torna al Teatro Regio uno dei titoli più amati di sempre: La bohème di Giacomo Puccini. Sul podio dell’Orchestra e del Coro del Regio ci sarà il maestro Daniel Oren, che già aveva diretto nel 1996 l’edizione del “centenario”. Il Coro è istruito da Andrea Secchi e quello delle Voci bianche del Regio e del Conservatorio da Claudio Fenoglio. Questo nuovo allestimento, con regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi, scene a cura di Leila Fteita e costumi a cura di Nicoletta Ceccolini, riprende fedelmente i celeberrimi bozzetti che realizzò Adolf Hohenstein per la prima assoluta al Regio del 1896 custoditi dall’Archivio Storico Ricordi. Le luci sono di Andrea Anfossi.

Nel corso delle dieci rappresentazionidall’11 al 22 marzo, si alternano nei ruoli principali Dinara Alieva e Maria Teresa Leva (Mimì), Jonathan Tetelman e Valentin Dytiuk (Rodolfo), Hasmik Torosyan e Paola Antonucci (Musetta), Massimo Cavalletti e Italo Proferisce (Marcello), Riccardo Fassi e Alessio Cacciamani (Colline), Costantino Finucci e Tommaso Barea (Schaunard). Matteo Peirone è Benoît e Alcindoro. Completano il cast: Vasco Maria Vagnoli (Parpignol), Desaret LykaRiccardo Mattiotto e Mauro Barra (Il sergente dei doganieri) e Gabriel Alexander Wernick (Un doganiere).

La produzione di Bohème si avvale del sostegno di Italgas, Socio Fondatore del Teatro Regio.

Per Le Conferenze del Regio, martedì 3 marzo, alle ore 17.30Susanna Franchi curerà l’incontro di presentazione dal titolo Da Murger al Regio: cartoline da Parigicon la partecipazione dei registi Paolo Gavazzeni e Piero MaranghiL’ingresso è libero.

Biglietti in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, nei punti vendita Vivaticket, on line su www.teatroregio.torino.it e telefonicamente al n. 011.8815.270 senza costi di commissione e su www.vivaticket.it. Prezzi dei biglietti: recita dell’11 marzo € 160 - 125 - 105 - 80 - 55; recite del 12, 19 e 21 marzo € 90 - 80 - 70 - 65 - 30; recite del 13, 15, 18 e 22 € 100 - 90 - 80 - 70 - 30 e recite del 14 e 17 marzo € 60 - 55 - 50 - 45 - 30. Biglietti ridotti del 20% per gli under 30 e del 10% per gli over 65. Con la 18app è possibile l’acquisto di biglietti (in qualsiasi settore) al costo di € 25 per la prima dell’11 marzo. Un’ora prima degli spettacoli, eventuali biglietti ancora disponibili sono in vendita con una riduzione del 20%. Le riduzioni non sono valide per le recite del 14 e 17 marzo.

Per ulteriori informazioni: Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it.

 
 

 

Seguite il Teatro Regio sui nostri social media:

Utilizzate l’hashtag #bohemeTRT, contribuendo a rendere questa nuova produzione indimenticabile

Vota il Regio !

Il Teatro Regio è tra i finalisti del Fedora Digital Prize 2020, per vincere e creare un teatro sempre più spettacolare e interattivo, abbiamo bisogno del tuo voto al progetto Stream & Music, basta un click su www.teatroregio.torino.it/fedora 

L’ELISIR D’AMORE, G. DONIZETTI - TEATRO LA FENICE...
DEBUTTA A BOLOGNA MADAMA BUTTERFLY FIRMATA DA DAMI...

logo mtg footerTutti i diritti riservati